Chi Siamo Le Origini

La business idea è di 2 fratelli napoletani, Giorgio e Andrea Sangiovanni, che hanno deciso di fare conoscere ed assaporare la loro città: portandola sui marciapiedi del mondo dentro “Il Cuoppo“, da gustarsi passeggiando “everywhere“, con Napoli nel cuore!

Il progetto

Il progetto architettonico, il restauro dei locali, il logo de Il Cuoppo sono stati ideati e realizzati da una nota azienda napoletana, specializzata nelle opere di restauro, chiamata a caratterizzare i locali con la scelta di materiali non convenzionali e oggetti di pregio restaurati, lavorati artigianalmente. Nell’ideazione del layout dei locali, è stata riprodotta la scena dei “bassi” napoletani, tipici dei Quartieri Spagnoli della città.

La poesia del cibo di strada

Se penso a Napoli, non posso fare a meno di vederla rappresentata nei suoi vicoli, con i bassi ed il bucato pulito che penzola irriverente dai balconi di imponenti palazzi nobiliari. Napoli è la mia città e l’amo per questo, ma anche per la sua schiettezza e per la forza che riesce a mettere in ogni sua espressione. Anche nel cibo!

Ancora oggi, a tutte le ore del giorno e della notte, in alcune strade si può sentire il buon profumo di fritto venire fuori da botteghe, taverne e bancarelle ambulanti che offrono pietanze sfiziose e stuzzicanti a basso costo. Pizze fritte con la ricotta, palle di riso, paste cresciute: è questo il tempio del nostro cibo di strada, fatto di alimenti poveri ma preparati in maniera irresistibilmente gustosa.

Un fritto un pò “inzivato“, ma tanto saporito che rende impossibile passare oltre senza fermarsi per un piccolo assaggio. “Il Cuoppo – Friggitori napoletani” racconta tutto ciò! Racconta di un mondo fatto di ricette saporite e senza pretese da condividere con gli altri in allegria e con tanto buon umore.

Breve storia del Cuoppo

Dall’amore per il cibo di strada “povero ma buono” nasce Il Cuoppo | Friggitori napoletani. Il Cuoppo, il gustoso Street Food Napoletano, racconta di un’antica tradizione: nel Cuoppo rivive la vecchia Napoli, i suoi vicoli colorati attraversati dai “bancarielli” a due ruote che giravano le vie della città lasciandosi dietro l’odore irresistibile di pizze, crocchè e zeppole fritte. Il nostro street food ripropone oggi quelle atmosfere, quelle ricette, quei sapori d’un tempo: tanti sfizi fritti avvolti nel tipico “cartoccio” fatto di carta paglia.

Sede Storica

Nel cuore del centro antico di Napoli, in via San Biagio dei Librai, ha la sua sede storica Il Cuoppo | Friggitori napoletani.